Cerca nel blog

giovedì 31 luglio 2008

roba da matti

Non c'è nulla da fare, credono proprio che siamo tutti imbecilli.
Va bene le fonti di energia pulite e rinnovabili, ma questa panzana che trae origine dall’Istituto per l’Energia della Commissione Europea, e che trova plausi da Sarkozy e Brown, è proprio una perla di ignoranza che il grande Rubbia va propinando a destra e a manca.
Questo è l'articolo pubblicato dal Corriere http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/08_luglio_23/pannelli_solari_805e92ca-58c8-11dd-9878-00144f02aabc.shtml
A parte dubbi sulla fattibilità e gli ingentissimi investimenti per la realizzazione e il trasporto dell'energia, cosa succede se un Calderoli danese si mette una maglietta con una vignetta offensiva? Roba da matti.
Pazzia per pazzia perchè non si pubblicizza questa invenzione francese?
http://video.google.it/videoplay?docid=-709529883314083546

2 commenti:

fioredicampo ha detto...

L'invenzione francese non mi sembra tanto male. A lavorarci un po' sopra potrebbe essere "la" soluzione.
Ma poi come farebbero (i governi) a farci pagare l'aria a prezzo d'oro?
Nemmeno i pannelli solari sono una cattiva idea: però si dovrebbero montare direttamente sui nostri tetti, senza bisogno di andare nel Sahara;-)
Ciao.

nico ha detto...

mi fa piacere che concordiamo quasi sempre sulle cose da fare. Forse ci distingue solo nella individuazione di chi le fa.
ciao