Cerca nel blog

sabato 4 ottobre 2008

A passo di Walzer

Veltroni dai mille volti e mille pensieri mostra chiari segni di confusione ed i risultati si vedono: in una settimana, dal 22 al 29 settembre, il PD ha perso due punti. Fino al 25 forse perderà qualcosa ancora ma dopo il 25 ottobre dovrà far marcia indietro.
Modererà i toni, scriverà qualche altra letterina di buoni propositi al premier. Ci saranno poi le elezioni in Abruzzo e si romperanno definitivamente i rapporti con Di Pietro.
Lo vedremo riparlare di riforme condivise e di regole da scrivere insieme.
Ora la domanda è questa. Dovremo credergli?
O sarà un ulteriore passo di Walter? (ops scusa di valzer).
Ho ripescato una datata nota d'agenzia che esprime il vero volto della sinistra. "Io sono comunista. Non ho nessuna abiura da fare rispetto al portato storico di cui anche io sono espressione" Walter Veltroni - Ag. Ansa del 19 aprile 1989

2 commenti:

Anonimo ha detto...

"I dolori del giovane Walter"...
un abbraccio
Carmen
ninetta.ilcannocchiale.it

nicola ha detto...

Speriamo che dopo tante "doglie" coi sia un parto.
ricambio l'abbraccio e buona domenica
Nicola