Cerca nel blog

martedì 14 ottobre 2008

Non mi fido di Violante

Se anche voi non volete che sia nominato giudice della Corte Costituzionale, vi invito a sottoscriverla e a farla girare il più possibile.
Per chi non fosse pratico, è molto semplice, basta andare nella relativa pagina,
http://www.petitiononline.com/violante/petition.html, cliccare sul tasto "Click Here to Sign Petition", inserire nome e e-mail (che rimarranno anonimi se lasciate l'opzione Private), confermate ed è fatta.
Inutile dire che più siamo e meglio è.
Se volete saperne di più sulla carriera di questo figuro, leggete questo articolo della web-amica Barbara Di Salvo; non ci troverete le prove, ma tutte le ombre che volete.

5 commenti:

fioredicampo ha detto...

Beh... se dovessi descrivere tutte le mie sensazioni sui tanti "loschi figuri" che stanno al governo in questo momento, ne potrei fare un articolo anche più lungo...
Ma tu spiegami, se puoi, a cosa serve leggere le sensazioni di una blogger e firmare un appello in base ad esse.
Ciao :-)

nicola ha detto...

L'invito a firmare non è certo basato sulle sensazioni di una blogger.
Personalmente ho rivisto tutte le azioni del "magistrato" Violante prima che entrasse in politica e, per dirla alla Andreotti, "tutte le sue azioni sono state improntate a parzialità di tipo politico". Come è avvenuto nel rivedere le azioni di tutti quelli che passano dalla magistratura alla politica.
Non è una blogger che lo suppone, ma queste ombre le puoi trovare anche su Wikipedia alla voce Violante.
Una persona così "candida" dovrebbe essere giudice della Corte Costituzionale?

fioredicampo ha detto...

Tu sai che su Wikipedia può scrivere chiunque? A volte l'ho fatto anch'io. E' un'enciclopedia fatta da "noi", non è il vangelo.
Comunque non voglio contestare le tue supposizioni su Violante, che potrebbero essere giuste... o no.
Mi fa enormemente soffrire la consapevolezza che, oggi come oggi, il requisito più importante per ottenere un incarico di prestigio (come manager, o parlamentare ecc.) sia quello di essere inquisito, o condannato...
E di Carnevale candidato a presidente della Cassazione, cosa ne pensi?
Ai miei tempi chi aveva la più piccola macchia sulla "fedina penale" (chissà se esiste ancora) non poteva nemmeno fare un concorso per un posto di lavoro da impiegato di infimo livello.

nicola ha detto...

Io credo che Carnevale, al pari della proposta di Pecorella siano SQUALLIDE.
Quello che mi deprime ancora di più è il sapere con certezza che queste candidature sono state avanzate per fare decadere la candidatura di Orlando alla RAI. Decadendo tutte e tre si potrebbe ricominciare con nomi seri.
Ma se non decadesse nulla? ci troveremo Orlando, Carnevale e Pecorella.

fioredicampo ha detto...

Sarebbe un trio deprimente... così come è deprimente e squallido il futuro che ci si prospetta.
Buona giornata, Nicola. Un abbraccio.