Cerca nel blog

sabato 3 aprile 2010

Voglia di Burka

Quei pezzi di sinistra che sono rimasti non hanno più idee e quindi cercano, brancolando nel buio più assoluto, di attirare l'attenzione dei media. Evidentemente non sanno più a che santo rivolgersi per ottenere voti (extra) e salire al potere, ed arrivano al punto di proporre la legittimazione dell'uso del burka in Italia.
Non è una barzelletta e neppure un pesce di aprile: Quindici deputati del Pd e dell’Idv, tra cui Salvatore Vassallo, il primo firmatario, in commissione Affari costituzionali hanno presentato una proposta di legge che legittimi l’utilizzo del burqa in Italia.
Secondo i quindici deputati del Pd e dell’Idv, indossare il burqa in Italia non sarebbe lesivo della dignità delle donne, perché nella tradizione islamica è considerato parte integrante del vestiario abituale. Secondo i quindici deputati, indossare il burqa non costituirebbe neanche un pericolo per la pubblica sicurezza, perché sarebbe sufficiente che la donna che lo indossa, se richiesto dalle forze dell’ordine, si facesse identificare.

4 commenti:

Claudio ha detto...

QUESTI SONO PAZZI!!!! In tutta Europa si vuole vietare il burqa e simili e queste teste di .... vogliono legalizzarlo in Italia. E si permettono di dire che la destra è rozza e xenofoba. Ma sono loro che sono razzisti con gli italiani e che è soprattutto per questo che la gente ha dato il voto alla Lega, che, con tutti i suoi difetti e limiti, è rimasto l'ultimo partito paranazionale a difendere la nostra identità e le tradizioni che questi vomitevoli individui di sinistra vorrebbero annullare e disperdere in una multiculturalità che NON avrebbe alcuna speranza di esistere.
Aiuto, internate al più presto questi esseri nocivi!!!

barbara ha detto...

Proposta serissima: a chiunque, uomo o donna, proponga di legalizzare il burqa, obbligo di portarlo per un anno, con sensori in grado di verificare che non se lo tolgano neanche per pisciare, né per mangiare, se lo fanno fuori dalla propria casa. E poi ne riparliamo.

Anonimo ha detto...

io non sarei così estremo... il burka gli farei indossare solo un mese... però in modo che non se lo togliessero mai, bisognerebbe fissarglielo addosso con dei punti metallici da graffatrice...
primo capo

UniromaTV ha detto...

Al seguente link potete vedere il servizio realizzato da UniromaTV dal titolo "Via il burqa dagli spazi pubblici in Francia" http://www.uniroma.tv/?id_video=15771

Ufficio Stampa di Uniroma.TV
info@uniroma.tv
http://www.uniroma.tv